Notizie da altri siti

18 Aprile ..la nostra Giornata

ARI Nazionale -

 

Il 18 aprile si celebra la Giornata Mondiale del Radioamatore, una data non casuale perchè proprio in questo giorno – nel 1925 – nasceva a Parigi l’Unione Internazionale Radio Amatori (I.A.R.U.), in quello che era il primo meeting mondiale di appassionati di comunicazioni via radio.


L’International Amateur Radio Union (IARU) ha lo scopo di riunire intorno a sé tutti gli appartenenti a quest’importante categoria che, ancora oggi, nell’era di internet, è sempre attiva e fornisce servizi utili alla comunità.

Nel mondo, ad oggi, si stimano circa 2 milioni di radioamatori.

In Italia l‘A.R.I. l’attuale Associazione Radioamatori Italiani fu fondata nel 1927 da Ernesto Montù, uno dei primi radioamatori italiani, con il nome di Associazione Radiotecnica Italiana, che manterrà fino al 1977. Dalla data di fondazione e fino al 1937, data della morte, il Presidente onorario dell’A.R.I. fu Guglielmo Marconi.

La Sezione ARI di Como organizza questo evento con un nominativo II2OM e con una QSL speciale. La QSL ha un significato molto importante "il radioamatore si adegua a qualsiasi situazione: anche ad usare una ragnatela pur di trasmettere!"

18 Aprile ..lanostra Giornata

ARI Nazionale -

 

Il 18 aprile si celebra la Giornata Mondiale del Radioamatore, una data non casuale perchè proprio in questo giorno – nel 1925 – nasceva a Parigi l’Unione Internazionale Radio Amatori (I.A.R.U.), in quello che era il primo meeting mondiale di appassionati di comunicazioni via radio.


L’International Amateur Radio Union (IARU) ha lo scopo di riunire intorno a sé tutti gli appartenenti a quest’importante categoria che, ancora oggi, nell’era di internet, è sempre attiva e fornisce servizi utili alla comunità.

Nel mondo, ad oggi, si stimano circa 2 milioni di radioamatori.

In Italia l‘A.R.I. l’attuale Associazione Radioamatori Italiani fu fondata nel 1927 da Ernesto Montù, uno dei primi radioamatori italiani, con il nome di Associazione Radiotecnica Italiana, che manterrà fino al 1977. Dalla data di fondazione e fino al 1937, data della morte, il Presidente onorario dell’A.R.I. fu Guglielmo Marconi.

La Sezione ARI di Como organizza questo evento con un nominativo II2OM e con una QSL speciale. La QSL ha un significato molto importante "il radioamatore si adegua a qualsiasi situazione: anche ad usare una ragnatela pur di trasmettere!"

Updated Radio Frequency Exposure Rules Become Effective on May 3

Da ARRL -

The FCC has announced that rule changes detailed in a lengthy 2019 Report and Order governing RF exposure standards go into effect on May 3, 2021. The new rules do not change existing RF exposure (RFE) limits but do require that stations in all services, including amateur radio, be evaluated against existing limits, unless they are exempted. For stations already in place, that evaluation must b...

Serata a tema Yota Italia

ARI Nazionale -


Venerdì 23 Aprile 2021 alle ore 21:30, in collaborazione con ARI Radio Club, avremo il piacere di ospitare una bellissima serata a tema condotta dai ragazzi del gruppo Youngster On The Air Italia.

YOTA è un progetto IARU Regione 1 e delle Associazioni di cui ne fanno parte come l’ARI per l’Italia, rivolto ai Radioamatori sotto i 26 anni e a tutti i giovani interessati o che vogliono avvicinarsi al mondo del radiantismo.

I ragazzi ci racconteranno come è nato YOTA Italia, quali sono le loro attività e i progetti che hanno per il futuro.

La serata verrà trasmessa in diretta streaming sul Canale Youtube della Sezione A.R.I. di Milano, sarà possibile partecipare in diretta utilizzando la chat per porre domande ed è ovviamente aperta a tutti.

Vi aspettiamo numerosi!


Fonte: ARI Milano

II5RCH – “Remembering Chernobyl”

ARI Nazionale -


Radioamatori per Chernobyl,
in memoria dei trentacinque anni dagli eventi che cambiarono l’Europa


Quest’anno ricorre il 35° anniversario dai tristi eventi che ebbero luogo nella terra di Chernobyl nel 1986, eventi che segnarono la memoria della collettività mondiale in un modo così improvviso e tragico allo stesso tempo. Per molti di noi occidentali cambiarono per un periodo di tempo più o meno limitato alcune delle nostre quotidiane abitudini, ma per chi visse sulla propria pelle i tragici eventi di Chernobyl, e tutto quello che ne conseguì successivamente, quel giorno segnò per sempre la loro vita: da quel momento esiste un “prima” e un “dopo Chernobyl”, come succede dopo una vera e propria guerra, dove però il “nemico” era invisibile e quindi difficilmente prevedibile.

Come ogni anno, io Loriano de Angelis (IZ5RHU) e Francesca Dani (SWL-I450FI) in collaborazione con la sez. ARI Grosseto, attiviamo i nominativi speciali in occasione della ricorrenza degli eventi di Chernobyl: IO5CNPP nel 2019 e II5CNPP nel 2020, attivazioni che hanno contato all’attivo rispettivamente 7929 e 11831 QSO, mentre nel dicembre del 2020, siamo stati attivi con diploma IO5CNPP “Heroes Of Chernobyl”, associato ad una raccolta fondi di cui abbiamo donato l’intero ricavato all’associazione di liquidatori di Chernobyl con cui collaboriamo, donazioni destinate ai veterani liquidatori che si trovano in difficoltà economiche per sostenere molte delle loro cure mediche.

In questo anno 2021 saremo attivi on air con il nominativo speciale II5RCH – “Remembering Chernobyl” attivo dalle 00:00 UTC del 18 aprile alle 23:59 UTC del 9 maggio sulle bande HF 80, 40, 30, 20, 17, 15, 12, 10, 6, 2 m e saranno consentiti i seguenti modi: CW – SSB – DIGITALI – SAT.


March 2021 Volunteer Monitor Program Report

Da ARRL -

The Volunteer Monitor (VM) Program is a joint initiative between ARRL and the FCC to enhance compliance in the Amateur Radio Service. This is the March 2021 Volunteer Monitor Program Report

The FCC delayed action on the renewal application of a General Class licensee in Quakertown, Pennsylvania, in order to review allegations of repeated transmission of obscenities and failure to properly identi...

ARISS USA Gets IRS 501(c)(3) Recognition

Da ARRL -

ARISS-USA, a Maryland nonprofit corporation, has earned recognition from the US Internal Revenue Service (IRS) as a Section 501(c)(3) charitable, scientific, and educational organization. ARISS-USA is the US segment of the Amateur Radio on the International Space Station (ARISS) international working group. With this IRS determination, donations to ARISS-USA become tax-deductible in the US, ret...

Traditional Amateur Radio Contesting Faces a Demographic Cliff

Da ARRL -

Frank Howell, K4FMH, followed up his two-part National Contest Journal (NCJ) series, “The Demographics of Contesting,” with a post to his Social Circuits blog, called “Lemmings over a Demographic Cliff?” (His original articles appeared in the July/August and September/October 2020 issues of NCJ.) Howell points to data showing that radio contesters are older than the average ARRL member. Taking ...

YOTA Announces New Three-Times-a-Year Contest

Da ARRL -

“Team YOTA” of Youngsters on the Air in IARU Region 1 has announced it will sponsor a new contest, the YOTA Contest. Open to all radio amateurs, it takes place three times a year and runs just 12 hours. YOTA said the aim is to boost on-the-air activity by younger radio amateurs and to support YOTA. The contest will take place on different 12-hour windows on three Saturdays.

The opening event wil...

Amateur Radio Community Invited to Take Part in MARS Exercise on 60 Meters

Da ARRL -

Radio amateurs are invited to take part in the MARS exercise now under way until April 10 in support of the US Department of Defense. The five USB channelized 60-meter frequencies are available for interoperability (communication between services).

By convention, Channel 1 is designated the calling channel. This convention is established to train the amateur radio community to reach out on Chann...

Celebrate World Amateur Radio Day 2021 on April 18

Da ARRL -

Sunday, April 18, is World Amateur Radio Day (WARD). This year marks the 96th anniversary of the International Amateur Radio Union (IARU), founded at the 1925 International Radiotelegraph Conference in Paris. ARRL cofounder and first president, Hiram Percy Maxim, 1AW, was there, and today, ARRL is the International Secretariat of the IARU. ARRL has resources that members can use to celebrate WA...

Addio a Fausto, I4EAT

ARI Nazionale -


Nella mattinata del 31 marzo è mancato Fausto Minardi I4EAT.  Non era solo un maestro e un riferimento per chi praticava il DX e lo IOTA, ma un amico sempre disponibile a dare una mano e a condividere la propria esperienza con semplicità e senza vantarsi. Si è sempre fatto in quattro per dare una mano a chi gli chiedeva aiuto, coinvolto anche in attività di beneficienza e di Protezione Civile, nella quale è stato impegnato in occasione di eventi sismici nel centro Italia.  Ma oltre a tutto questo era un gentleman, corretto e preciso come pochi altri.  E' una perdita improvvisa, grave e dolorosa.  Addio Fausto.

Addio a Fausto,I4EAT

ARI Nazionale -

Nella mattinata del 31 marzo è mancato Fausto Minardi I4EAT.  Non era solo un maestro e un riferimento per chi praticava il DX e lo IOTA, ma un amico sempre disponibile a dare una mano e a condividere la propria esperienza con semplicità e senza vantarsi. Si è sempre fatto in quattro per dare una mano a chi gli chiedeva aiuto, coinvolto anche in attività di beneficienza e di Protezione Civile, nella quale è stato impegnato in occasione di eventi sismici nel centro Italia.  Ma oltre a tutto questo era un gentleman, corretto e preciso come pochi altri.  E' una perdita improvvisa, grave e dolorosa.  Addio Fausto.

Past ARRL San Diego Section Manager and Southwest Division Vice Director Tuck Miller, NF9T, SK

Da ARRL -

Past ARRL San Diego Section Manager (SM) and Southwest Division Vice Director Tuck Miller, NF9T (ex-NZ6T), of Danville, Illinois, died on March 10. An ARRL Life Member, he was 67. Miller served as San Diego SM from 1998 until 2002, when he was elected as Southwestern Division Vice Director. He was re-elected as San Diego SM in 2006 and served briefly before having to resign for health reasons.

M...

Pagine

Abbonamento a Radio Makers aggregatore