I primi elaboratori elettronici italiani: gli albori dell’informatica italiana.

Premessa
È importante ricordare come l’Italia ha iniziato il suo percorso nell’uso e nella realizzazione dei primi elaboratori elettronici. In merito non mancano libri e documenti, ma ritengo questa storia poco conosciuta e, anche per motivi di orgoglio nazionale, è utile rinfrescare l’argomento.

Tags: 

Far field

Tutta una serie di considerazioni in merito ad antenne e relativi parametri si riferiscono al far-field, il campo lontano. È noto che in vicinanza dell’antenna la distribuzione dei campi elettrico e magnetico hanno andamenti ‘strani’. Nel campo lontano l’onda elettromagnetica può essere considerata piana con il campo elettrico e magnetico traversi (ortogonali) alla direzione di propagazione dell’onda. Si tratta di una approssimazione, ma in cosa consiste?

Tags: 

Dynamic DNS script

Il servizio di DNS dinamico è comodo in tutti i casi in cui si vuole raggiungere un proprio dispositivo della rete privata attraverso Internet e non si dispone di un IP pubblico statico.
In questo caso l’IP pubblico della connessione può cambiare secondo le esigenze del provider.

Tags: 

Parch Antenna per 868 MHz

Patch Antenna L'allegato documento descrive la progettazione e realizzazione di una MicroStrip Antenna (Patch Antenna) per la frequenza di 868 MHz. I dispositivi funzionanti su tale frequenza sono normalmente denominati Short Range Device e sono equipaggiati con una antenna omnidirezionale. L'uso di una antenna direttiva presenta alcuni vantggi descritti nel documento.

Architettura LoRaWAN

LoRaWAN è una rete con struttura stella di stelle (star of stars topology) senza capacità di instradamento fra i nodi. Il gateway è il centro stella: raccoglie i dati trasmessi dai nodi e li inoltra, usando una connessione con tradizionali protocolli IP, al Network Server (NS) per una prima gestione del frame. I dati sono successivamente inviati allo Application Server (AS) che ha il compito di estrarre il dato utile (payload) e renderlo disponibile all’applicazione finale. In Figura 1 la struttura fisica e logica (stack) della rete.

Tags: 

Pagine

Abbonamento a Radio Makers RSS