guide

Spread Spectrum Vs. Narrow Band

Fissato il rapporto segnale rumore, l’aumento della banda di un canale trasmissivo migliora le prestazioni e l’immunità degli errori nel canale.

Il principio dello Spread Spectrum utilizza l’ampliamento di banda per compensare il degradamento del rapporto segnale rumore.
La modulazione DSSS (Direct Sequence Spread Spectrum) strutta questa considerazione.

Tags: 

Protocolli e architetture

Una introduzione generale delle architetture di reti senza fili, per l’acquisizione di dati da sensori, è utile ad inquadrare le caratteristiche, le potenzialità ed individuare la soluzione migliore per uno specifico impiego.
Si tratta di reti che rientrano nell’acronimo di LPWAN, Low Power Wide Area Network)[Nota 1].
Una rete di sensori senza fili, Wireless Sensor Network (WSN), per l’Internet of Things[Nota 2] (IoT), fa uso principalmente di comunicazioni radio in banda libera.
L’uso di tale banda è determinato dalla necessità di economicità e di facile diffusione (non limitata da concessioni e burocrazia). I relativi protocolli sono condizionati dalle normative vigenti.

Tags: 

Cerificati digitali: a cosa servono

Un certificato digitale è un documento elettronico che attesta l'associazione univoca tra una chiave pubblica e l'identità di un soggetto (una persona, una società, un computer, etc) che dichiara di utilizzarla nell'ambito delle procedure di cifratura asimmetrica e/o autenticazione tramite firma digitale (da https://it.wikipedia.org/wiki/Certificato_digitale).

Tags: 

Bande libere

Le normative, che regolano l’utilizzo dello spettro elettromagnetico, sono emesse da organi internazionali. L’Unione Internazionale delle Telecomunicazioni (ITU) è l’organizzazione a carattere mondiale che ha suddiviso il globo in tre aree di competenza.

Tags: 

AD8307 Log amplifier

l'AD8307

L'integrato AD8307 è un amplificatore logaritmico: accetta un segnale in ingresso e ne produce uno in uscita che è proporzionale al logaritmo dell'inviluppo del segnale di ingresso. Questi tipi di amplificatori sono anche detti demodulating log amplifier.

Accetta segnali dalla corrente continua (DC) fino a 500 MHz. L'ampiezza  in ingresso può variare da qualche decina di microvolt (praticamente al livello del rumore), fino a qualche volt: la dinamica è di circa 90 dB.

L'errore è limitato a ± 1dB per una dinamica di 88 dB.

Tags: 

Interrupt con Arduino UNO

Arduino Uno può gestire due interrupt (due vettori di interrupt) su due piedini il pin 2 e il pin 3. Altri modelli di Arduino hanno più ampie possibilità.
All'accensione del processore l'interrupt è abilitato, all'occorrenza si può disabilitare.  Di seguito vengono riportate alcune funzioni per gestire l'interrupt ed esempi:

Tags: 

Pagine

Abbonamento a RSS - guide